JIIA.it

Journal of Intercultural and Interdisciplinary Archaeology

Lingue e culture del Mediterraneo antico

1


Indice degli Abstracts:
1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11|12|13|



Mario Lombardo


TITOLO: "Conquista e distruzione di città nel mondo greco arcaico e classico: da Achille a Dionigi di Siracusa."

La distruzione (e lo spopolamento) di una città in seguito alla sua conquista - fenomeno ben attestato nell'orizzonte dell'epica (valga per tutti il caso paradigmatico di Troia), ma anche nelle documentazioni di ambito vicino-orientale - è stata per lo più considerata, negli studi sulla guerra nel mondo greco arcaico e classico, come un fatto eccezionale (e sostanzialmente 'anomalo'), almeno fino al periodo della guerra peloponnesiaca e dei conflitti di età dionigiana. Quali le reali 'dimensioni' e i precisi connotati del fenomeno? Quali le dinamiche storiche di carattere più generale entro cui ne vanno colte le peculiarità e trasformazioni? Quali le implicazioni e le conseguenze (per i 'distruttori' e per le città distrutte) in termini insediativo-territoriali e politico-organizzativi? Partendo dalle recenti discussioni sulla "greek way of war" tra l'orizzonte omerico (Van Wees) e quello classico (Nowag, Hanson, Krentz, Müller, Prost, Moggi, Ampolo, Bettalli) e sulla base della preliminare messa a fuoco tipologica proposta in La norma e l'eccesso: la guerra tra Sibari e Crotone e alcuni aspetti della 'greek way of war' in età arcaica (in M. Sordi, a cura di), Guerra e diritto nel mondo greco e romano, Milano 2002, pp. 43-67), si proporranno alla discussione alcune riflessioni sulle questioni sopra evocate.
In particolare, si cercherà di cogliere e qualificare alcune significative peculiarità e dinamiche dei fenomeni di conquista/distruzione di città nel mondo greco arcaico e classico, centrando l'attenzione sui seguenti aspetti:

  • a) terminologia (pertho-portheo e derivati; aireo-alosis; exanistemi; anastaton poieo, etc.);
  • b) identità e 'statuto' dei 'distruttori di città' (figure mitico-eroiche; 'barbari'; tiranni, etc.);
  • c) contesti e modalità della conquista/distruzione;
  • d) conseguenze della distruzione nell'immediato e nel medio periodo.

1

Pubblicazione periodica telematica registrata presso il Tribunale di Frosinone con il n.303/2003 | Testata associata all'USPI | Informazioni sulla rivista | Informazioni sul copyright | Trattamento dei dati personali | Note per gli autori | Contact |