JIIA.it

Journal of Intercultural and Interdisciplinary Archaeology

Lingue e culture del Mediterraneo antico

1


Indice degli Abstracts:
1|2|3|4|5|6|7|8|9|10|11|12|13|



Piera Anello


TITOLO: "Guerra e pace nella Sicilia di IV sec. a.C."

Il quarto secolo rappresenta una fase cruciale nella storia della Sicilia antica. Il frequente alternarsi di pace e di guerra ha prodotto profonde modificazioni nell'assetto politico dell'intera isola.
Il ritorno sulla scena politica siciliana di Cartagine, dopo una assenza, a livello militare, di circa settanta anni, la presenza sul versante greco di personalità quali Dionisio I o Agatocle, hanno determinato nella longue durée il costituirsi di un assetto nuovo, che ha visto la nascita e il progressivo consolidarsi dell'epicrazia punica, cui si è contrapposto sul versante greco un territorio ormai di pertinenza quasi esclusiva di Siracusa.
In questo contesto politico si gettano le premesse del progressivo indebolimento della Sicilia greca, cui si contrappone la crescita del ruolo politico di Cartagine. Entrambe queste condizioni creeranno il clima politico adatto all'intervento politico-militare di Roma, che avrebbe trasformato radicalmente il volto culturale, politico ed economico della Sicilia antica.









1

Pubblicazione periodica telematica registrata presso il Tribunale di Frosinone con il n.303/2003 | Testata associata all'USPI | Informazioni sulla rivista | Informazioni sul copyright | Trattamento dei dati personali | Note per gli autori | Contact |