JIIA.it

Journal of Intercultural and Interdisciplinary Archaeology

Testata associata all'USPI

1


Tessera associativa n.°14538

Il periodico "Journal for the Intercultural and Interdisciplinary Archaeology" (il titolo è stato così rettificato nel mese di novembre 2004: Journal of Intercultural and Interdisciplinary Archaeology) è associato all'UNIONE STAMPA PERIODICA ITALIANA dal 2003.


Scopi e finalità dell'USPI

Costituita nel 1953 con atto pubblico l'Unione Stampa Periodica Italiana (USPI) è disciplinata ai sensi dell'art.36 del Codice Civile.
Non persegue fini di lucro e svolge prevalentemente attività di assistenza ai propri iscritti (circa 3.000 testate periodiche, anche telematiche, edite da piccole e medie imprese editoriali e da enti e associazioni no profit) e di loro rappresentanza in tutte le sedi pubbliche o private nelle quali tale rappresentanza è richiesta o prescritta.
Tra le altre finalità dell'USPI: rappresentare la stampa periodica ed i suoi rapporti con la realtà sociale; svolgere in campo interno ed internazionale tutte le azioni connesse al conseguimento dei suoi scopi, assumendo ogni iniziativa che, a tal fine, riterrà idonea; coordinare, nei limiti dell'attuale Statuto, l'attività professionale degli associati nei loro rapporti con gli istituti e le amministrazioni, sia pubblici che privati, a carattere economico, politico, culturale, sindacale; difendere ed elevare il prestigio della categoria.
L'USPI è firmataria insieme alla CONFAPI-UNIGEC, di un contratto collettivo nazionale di lavoro per gli operatori redazionali del comparto dell'editoria periodica medio-minore con i Sindacati dell'informazione della GCIL CISL e UIL.
L'USPI ha stipulato un accordo nazionale per la vendita dei periodici con i maggiori sindacati dei giornalai (GCIL, CISL, UIL e Confcommercio).
L'USPI è ufficialmente presente con propri rappresentanti nelle Commissioni della Presidenza del Consiglio dei Ministri: Commissione Tecnica Consultiva per l'Editoria (art.54, L.416/81); Commissione per la pubblicità (art.5, L.67/87); Commissione paritetica Governo-Editori (art.29, L.67/87); Comitato per il credito agevolato (art.7, L.62/01).
L'USPI è attiva presso la Commissione per i contributi alle Riviste di elevato valore culturale (art.25, L.416/81), è presente nella Commissione BNI Documenti elettronici ed in quella nazionale per il libro (D.M. 21/1/97) del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.



1

Pubblicazione periodica telematica registrata presso il Tribunale di Frosinone con il n.303/2003 | Testata associata all'USPI | Informazioni sulla rivista | Informazioni sul copyright | Trattamento dei dati personali | Note per gli autori | Contact |